Roma, fuggono con una moto appena rubata: fermati due uomini dalla polizia

Sperona auto della Polizia di Stato: arrestato 19enne a Cassino



 

E’ accaduto ieri in tarda serata, quando alla locale Sala Operativa è arrivata la segnalazione di due individui, che armeggiavano nei pressi di una moto, parcheggiata in via Bartolomeo Bossi.

In breve tempo, sono giunti sul posto due equipaggi della Polizia di Stato del Reparto Volanti.

I due uomini, successivamente identificati come R.I.22enne ucraino e K.D. 22enne bielorusso, alla vista delle volanti, si sono dati precipitosamente alla fuga, a bordo della moto appena rubata.

Ne è nato un rocambolesco inseguimento.

I due alla fine, dopo essersi visti raggiunti dalle macchine della polizia, hanno abbandonato la moto, lasciandola cadere a terra, proseguendo la fuga a piedi.

Uno dei due, veniva nell’immediato bloccato dai poliziotti, mentre l’altro riusciva a far perdere le proprie tracce.

Gli operatori intervenuti, hanno diramato anche agli altri equipaggi la descrizione del fuggitivo, che è stato poco dopo, rintracciato dalla macchina di zona del commissariato “Monteverde”.

Dalla perquisizione effettuata, gli operatori hanno rinvenuto, indosso a quest’ultimo, un coltello a scatto ed arnesi atti allo scasso.

I due stranieri, sono stati tratti in arresto con l’accusa di furto aggravato in concorso.

Avatar
Informazioni su Emanuele Bompadre 11911 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.