Roma – Sciopero Cotral: rimandato al 12 dicembre



Le segreterie regionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Faisa Cisal hanno rimandato al 12 dicembre,  lo sciopero di 4 ore proclamato per oggi. Pertanto, i servizi Cotral avranno regolare svolgimento. Rimandato al 12 dicembre, anche lo sciopero generale proclamato dalla Cgil, dalla Uil e dall’Ugl, che non potrà  riguardare i settori del trasporto aereo, ferroviario a livello nazionale e del trasporto pubblico locale. L’Autorità di garanzia ha evidenziato l’irregolarità formale ai sensi della legge 146 del 1990 e delle specifiche norme di settore.

“Come già evidenziato – si legge in una nota – nel trasporto ferroviario non verrebbe rispettata la regola dell’intervallo minimo di 10 giorni tra scioperi nello stesso settore, a causa di una precedentemente proclamazione per il 13 e 14 dicembre prossimi. Quanto al trasporto aereo, è’ stata precedentemente comunicata un’azione di sciopero del personale Enav per il 15 dicembre prossimo, relativa al centro aeroportuale di Fiumicino, che, come è ben noto ai Sindacati, è considerato dalla normativa di riferimento di rilievo nazionale e, dunque, preclusivo di altri scioperi ad un intervallo inferiore a dieci giorni”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.