Tuscolano – Violazioni su norme igieniche e alimentari: chiuso ristorante



La Capitaneria di Porto di Roma, ha effettuato controlli a tappeto nei quartieri Tuscolano e Casilino di Roma, in particolare nel mercato rionale “Della Primavera” e presso alcuni esercizi di ristorazione. Nelle pescherie del mercato rionale sono state accertate 8  infrazioni per violazioni alla mancata tracciabilità dei prodotti ittici ed alla omessa etichettatura del pescato posto in vendita. Ai titolari degli esercizi commerciali sono state emesse multe per più di  10mila euro, nonché sequestrati circa 120 Kg. di prodotti ittici vari.

Durante i successivi controlli in alcuni esercizi commerciali, sono state riscontrate gravi infrazioni alle condizioni igienico sanitarie nel ristorante etnico orientale in zona “Palmiro Togliatti”. Carenze anche nella qualità e conservazioni degli alimenti. Insieme ai medici del servizio veterinario della ASL RM B  si è proceduto alla chiusura temporanea del risotrante. Al titolare, di nazionalità cinese, sono state fatte due multe per violazioni sulla mancata tracciabilità del prodotto e alla normative igienico sanitarie per un totale di2500  euro di sanzioni comminate con il sequestro di circa 130 kg di prodotti ittici vari.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...
Avatar
Informazioni su Elisa Piras 63 Articoli
Elisa Piras è una giornalista che ha collaborato con testate come Il tirreno e Pisa Today, approdata a Il Tabloid ad Agosto 2014 attualmente occupa il ruolo di direttore e dirige la sezione Cronaca e attualità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.