Muratella – Nell’ex centro direzionale Alitalia rubato del rame



L’ex Centro Direzionale Alitalia, di via Bruno Velani non ha pace e continua ad essere il bersaglio dei ladri di “oro rosso“. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma con la collaborazione di quelli della Compagnia Roma Eur, hanno arrestato un cittadino romeno, di 18 anni, senza fissa dimora, nullafacente e già conosciuto alle forze dell’ordine.

Il giovane è stato bloccato mentre stava scappando con un trolley pieno di cavi in rame, del peso di circa 30 chili, che aveva asportato poco prima all’interno dei locali in disuso.
Il ladro si è introdotto nella struttura, scavalcando il cancello di ingresso, ed una volta al suo interno con l’aiuto di arnesi da scasso si è impossessato dei cavi di rame. Grazie al tempestivo intervento dei militari il 18enne è stato arrestato mentre erano ancora all’opera.

Portato in caserma con l’accusa di furto aggravato, è stato trattenuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo mentre, gli arnesi da scasso ed il trolley pieno di rame sono stati sequestrati.

Dall’inizio del mese i Carabinieri di Roma hanno già arrestato ben 9 cittadini romeni, tutti senza fissa dimora e nullafacenti, sequestrato circa 800 chili di rame, in parte già restituito ai legittimi proprietari.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.