Fiumicino – Perchè il gemellaggio con Huainan City?



“Si richiedono le motivazioni che hanno spinto questa amministrazione a sottoscrivere un gemellaggio con la città Cinese di Huainan City. Se il gemellaggio comporta un capitolo di spesa per l’amministrazione.

Visto l’indirizzo preso da tutto il consiglio comunale contro ogni forma di violenza, di discriminazione formalizzato con l’approvazione in aula di vari ordini del giorno, compresa l’adesione alla campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne denominata “No more”

  • Si richiede la posizione dell’amministrazione comunale nei confronti di nazioni che obbligano l’uso massiccio dell’aborto come forma politica per il mantenimento demografico utilizzando le “sterilizzazioni” forzate, nazioni che usano come forma politica di stato la violenza sulle donne privandole dei diritti politici.
  • Si richiede la posizione dell’amministrazione comunale nei confronti di quelle nazioni che utilizzano la pena capitale anche come forza di repressione delle opposizione e dei dissidenti politici.
  • Si richiede la posizione dell’amministrazione comunale nei confronti di quelle nazioni che occupano altri stati utilizzando la violenza e la repressione come deterrente nei confronti della popolazione che rivendica la propria autonomia.
  • Si richiede la posizione dell’amministrazione nei confronti di quelle nazioni che sfruttano il lavoro minorile.
  • Si richiede la posizione dell’amministrazione comunale nei confronti di quelle nazioni che utilizzano il lavoro forzato nei campi di detenzione, non solo dei detenuti comuni, ma anche dei detenuti politici uomini donne e bambini non graditi al regime.
  • Si richiede se l’amministrazione promuoverebbe mai un gemellaggio con città simbolo di nazioni che non rispettano i diritti umani e civili delle persone.”

É stata presentata ieri mattina dal Consigliere William De Vecchis l’interrogazione che chiede chiarimenti sulla posizione dell’attuale amministrazione riguardanti il gemellaggio con Huanain City.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.