19 febbraio 2017

Raggi: “Non ci fermeremo. Grazie. Non sono sola perché voi siete con me”

Grazie, grazie davvero. Oggi in piazza del Campidoglio ci avete fatto una sorpresa incredibile. È stato emozionante sentire il vostro affetto e il vostro sostegno. Eravate tantissimi e ci avete dato coraggio per continuare a lavorare con determinazione.

In queste settimane la macchina del fango non si è fermata mai, neanche davanti all’evidenza: Roma sta cambiando. I risultati arrivano ma c’è chi vuole nasconderlo. Nonostante questo, certa stampa continua a dare spazio a retroscena fantasiosi piuttosto che alle iniziative che stiamo portando avanti con orgoglio.

Penso al primo progetto di democrazia partecipata applicata al bando Azioni Urbane Innovative; all’accordo contro gli sprechi alimentari; ai numeri da record registrati da ‘Riciclacasa’; agli incontri che si stanno susseguendo con successo sul territorio di #RomaAscoltaRoma nell’ambito del Piano Sociale Cittadino. Ma noi non ci lasceremo scalfire.

Siamo determinati più che mai ad andare avanti per rilanciare la Capitale in ogni aspetto. La vostra vicinanza, la vostra presenza, ogni cartello che ho letto oggi, sono una iniezione di incoraggiamento preziosa. Continuo a credere fermamente una cosa: insieme possiamo farcela.

Insieme stiamo dando nuova linfa a questa città. Avete urlato “Avanti”. E noi andremo avanti. Non ci fermeremo. Grazie. Non sono sola perché voi siete con me.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 6747 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.