20 febbraio 2017

Regione Lazio, Sanità, Zingaretti: “Dati bilancio confermano l’uscita dal tunnel, meno sprechi più servizi”

“Gli ultimi dati sui bilanci della sanità del Lazio confermano che il risanamento è consolidato. I conti a posto sono condizione fondamentale per guardare al futuro del sistema sanitario regionale in modo sereno e tornare a creare lavoro stabile. Quando siamo arrivati nel 2013 sembrava impossibile risanare i conti della sanità del Lazio. Ce l’abbiamo fatta senza tagli ai servizi dei cittadini ma aumentando l’efficienza nella gestione di tutto il comparto e tagliando gli sprechi. Intanto abbiamo autorizzato altre 88 assunzioni di medici, tecnici e infermieri a tempo indeterminato negli ospedali del Lazio. Si è passati così dalle 68 assunzioni del 2013 alle 592 del 2016, per un totale di 1.060 nel triennio. Ancora c’è tanto da fare ma ormai stiamo uscendo dal tunnel”.

E’ quanto dichiara il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, commentando i dati che registrano per il secondo anno consecutivo un calo del disavanzo annuale a consuntivo certificato dal tavolo tecnico per la verifica degli adempimenti del piano di rientro al di sotto della soglia del 5% nel rapporto con il fondo sanitario. Il 2015 si è chiuso infatti con un disavanzo di 332 milioni, contro i 355 milioni di deficit del 2014. Il tendenziale della proiezione del 2016 si annuncia poi ancora in miglioramento.

About Emanuele Bompadre 8993 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.