9 dicembre 2016

Gabriele Rossetti oro nello skeet 24 anni dopo il bronzo di papà Bruno

Rio de Janeiro, 13 agosto 2016 XXXI Olimpiadi Rio 2016. Skeet. Gabriele Rossetti e' medaglia d'Oro. Foto di Simone Ferraro / GMT

Di padre in figlio. Ventiquattro anni dopo papà Bruno, Gabriele Rossetti regala all’Italia una medaglia olimpica nello skeet. Degno erede del padre, bronzo a Barcellona ’92, l’azzurro però l’ha conquistata del metallo più pregiato: l’oro. Un primo posto sul podio, ottenuto a soli 21 anni, nella finale perfetta (16 a 15) vinta sullo svedese Svensson. Per l’Italia Team si tratta della 16ª medaglia a Rio 2016, il quinto oro e la quinta medaglia portata in dote dal Tiro a Volo, la terza nello skeet dopo l’oro di Diana Bacosi e Chiara Cainero.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5987 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.