3 dicembre 2016

Ronciglione, Palio di Vico: dal 28 al 31 luglio il lago protagonista della terza edizione della regata

 

Il Sindaco di Ronciglione, Alessandro Giovagnoli: “Il simbolo per eccellenza del nostro paese, il Lago di Vico, è tornato a ricoprire il ruolo di protagonista che gli compete, quale fulcro della manifestazione e luogo del cuore di Ronciglione. Siamo in attesa di questa terza edizione, che decreta il successo di una manifestazione innovativa e coinvolgente che con semplicità è riuscita a risvegliare l’entusiasmo di tutti i ronciglionesi, all’insegna della sana competizione e della condivisione. È con grande piacere che il Comune di Ronciglione appoggia e sostiene anche quest’anno il Palio di Vico”

Fermento in tutta Ronciglione per l’approssimarsi del PALIO DI VICO 2016, regata sul lago giunta alla sua terza edizione, ma già entrata di diritto tra le tradizioni estive di tutta la Tuscia. Dal 28 al 31 luglio il Lago di Vico sarà il campo di gara dei 9 equipaggi e delle contrade, anche loro a darsi battaglia dalla riva. Gli equipaggi si contenderanno il palio sulla distanza dei 2400 metri in un campo di voga che si sviluppa nel versante Ronciglionese del Lago di Vico entro i 70 metri dalla riva.

La manifestazione ha il patrocinio ed il contributo del Comune di Ronciglione, oltreché il patrocinio della Riserva Naturale del Lago di Vico.

Il programma, che avrà il proprio culmine con la regata della domenica mattina, ha in realtà da offrire 4 giorni di eventi che vanno dal folklore alla spiritualità.

Si parte giovedì 28 alle 18.00 con la consueta conferenza stampa che anticipa la suggestiva Fiaccolata Notturna, con partenza alle 22.00 dalla Nautica Fiorò, seguita dai festeggiamenti su tutto il litorale.

Il giorno successivo, venerdì 29 luglio, dalle 18,00 il Borgo Medioevale sarà invaso dal Corteo Storico e, dalle 21.00, cena delle Contrade in Piazza del Comune. Momento importante alle 22.00, con il Sorteggio delle Boe di Partenza e la Calata del Drappellone, ispirato alla leggenda di Ercole e realizzato dell’artista Daniele Blundo. La serata si concluderà, dalle 23.00, con il Concorso di Bellezza Miss Vico e lo spettacolo degli Sbandieratori di Calvi dell’Umbria.

Sabato 30 luglio è la giornata dedicata alla Contrada. Alle 19.00, al Duomo di Ronciglione si terrà la benedizione degli equipaggi.

E, finalmente, giunti alla mattina di domenica 31 luglio, saranno le acque del Lago di Vico a determinare i vincitori del Terzo Palio. Alle 9.00, Paliotto dei Ragazzi, regata non agonistica con partenza da Località Ultima spiaggia. Il pomeriggio, poi, si farà sul serio: alle 17.30 Rituale di Imbarco, evento che precede -alle 18,00- il Palio delle Contrade di Vico. Tra il fragore dei remi nelle acque, le urla dei vogatori e l’incitamento dei contradaioli dalle rive, si arriverà ad incoronare la nuova Contrada vincitrice, a cui, alle 19.00, sarà consegnato il Drappellone e si darà inizio ai festeggiamenti.

About Sara Mairaghi 1226 Articoli
Sara Mairaghi, chitarrista per passione e hobby, dopo aver lavorato come free lance per alcuni siti web, è approdata presso Il Tabloid Motori dove gestiva la parte social del sito. Vista la sua passione per qualsiasi tipo di evento festaiolo e alla moda, cinema e spetacolo, nel settembre 2014 ha preso in carico la categoria Intrattenimento ed Eventi de Iltabloid.it