4 dicembre 2016

Toshiba annuncia Toshiba Mobile Zero Client per offrire alle aziende

Toshiba Europe GmbH annuncia Toshiba Mobile Zero Client (TMZC), la prima soluzione zero client mobile basata su notebook standard, che consente alle aziende di eseguire tutte le attività IT senza che i dati siano archiviati sul dispositivo, offrendo ai team IT livelli di sicurezza, mobilità e gestione senza precedenti. 

Senza sistema operativo o hard disk (HDD), TMZC permette agli utenti di accedere al proprio desktop virtuale, sia al lavoro sia a casa, senza che i dati siano archiviati localmente su HDD o drive allo stato solido (SSD). Tutte le funzionalità e i dati sono disponibili attraverso un’infrastruttura virtual desktop (VDI) cloud-based, eliminando la possibilità di infezione malware e riducendo la possibilità il rischio di furto dei dati nel caso in cui il PC venga smarrito o rubato. TMZC permette ai clienti di utilizzare i PC senza lasciare tracce digitali e garantisce un processo di installazione semplice grazie alla compatibilità con la maggior parte delle infrastrutture IT esistenti in azienda.

TMZC ѐ disponibile su molti dispositivi delle nuove serie di notebook business di Toshiba ed é stato progettato considerando i valori fondamentali dell’azienda: sicurezza, affidabilità, connettività e gestione. Oltre a supportare l’archiviazione sicura dei dati esternamente al dispositivo, TMZC garantisce su questa nuova serie di notebook una protezione aggiuntiva grazie al BIOS unicamente sviluppato da Toshiba, progettato e realizzato in-house per evitare ogni rischio di interferenze di terze parti. Il BIOS zero client è progettato per limitare le connessioni al server di gestione attraverso l’autenticazione e per evitare qualsiasi tentativo di avvio da parte di dispositivi esterni o reti non autorizzate.

La sicurezza dei dati aziendali, senza rinunciare a efficienza e nuove modalità di lavoro mobile, rimane una priorità per le aziende, in particolare nei segmenti mid-market e corporate. TMZC offrirà un vantaggio a queste aziende, eliminando le vulnerabilità di sicurezza che possono aumentare a causa dell’uso di una soluzione thin client e della scarsa disponibilità di soluzioni mobile, senza compromettere le funzionalità del dispositivo.

 

“I thin client garantiscono flessibilità per quanto riguarda le modalità di archiviazione e accesso ai propri dati da parte delle aziende, migliorando la produttività dei dipendenti, ma queste soluzioni spesso possono presentare rischi e sfide”, commenta Tim Jaekel, Head of B2B PC Product Management, Toshiba Europe GmbH. “Per esempio, mentre i processi di autorizzazione di sicurezza sono integrati per proteggere i dati dell’azienda, gli accessi per l’autenticazione personale, necessari al fine di accedere alle informazioni sul dispositivo, sono memorizzati su quest’ultimo. Come risultato queste informazioni e a loro volta tutti i dettagli sensibili archiviati sul device, possono essere vulnerabili. Inoltre, il fatto che nei thin client il sistema operativo giri sui dispositivi può essere costoso e portare via molto tempo nel supporto a tutta la flotta di prodotti”.

Controllo, risparmio e sicurezza nell’era mobile

Le aziende avranno la possibilità di ricevere assistenza da parte di Toshiba e dei propri partner quando decidono di passare alla modalità di lavoro zero client per garantire allo staff un accesso continuo ai dati e ai software richiesti. L’agile soluzione di gestione dell’endpoint offrirà allo staff IT anche la flessibilità e la potenza per controllare centralmente i diritti di accesso a determinati dati e programmi, contribuendo a prevenire abusi e a proteggere gli altri asset di valore dell’azienda.

A differenza di altre proposte zero client attualmente disponibili, TMZC garantisce alle aziende la possibilità, ma anche la completa sicurezza, di supportare i lavoratori mobile, permettendo di essere produttivi ed efficienti, indipendentemente da dove si trovano, e supportando le aziende che stanno esplorando modalità di lavoro off-premise. Inoltre, contribuirà a creare un risparmio a lungo termine. Per esempio, un’azienda può ridurre lo spazio necessario in ufficio così come abbattere i costi energetici, contribuendo anche a ridurre gli acquisti e l’assistenza per la dotazione aziendale. 

La disponibilità di TMZC sulle nuove famiglie di notebook Toshiba garantisce ulteriori vantaggi in termini di sicurezza dal momento in cui vengono attivati, visto che il servizio boot control di Toshiba è installato nei data center sicuri e affidabili di Microsoft Azure. Il servizio boot control impedisce l’avvio di dispositivi persi o rubati, rendendoli inutilizzabili ed evitando l’esecuzione o l’installazione di sistemi operativi tradizionali. L’autenticazione è possibile all’avvio e a intervalli periodici, mentre il sistema è attivo per consentire lo shut down da remoto del dispositivo, se necessario.

Assistenza personalizzata e semplice integrazione

TMZC è una soluzione altamente flessibile che funziona perfettamente sia con Citrix sia con VMware e può essere integrata semplicemente nelle infrastrutture IT già esistenti. Inoltre, il fatto che la soluzione sia installata all’interno della rete aziendale, non solo completa le funzionalità di sicurezza ma elimina la necessità di eseguire processi di installazione costosi e lunghi.

“Toshiba Mobile Zero Client offre funzionalità migliorate per i mercati mid-size e corporate, moderni e mobile, garantendo la migliore gestione ed efficienza in termini di costi che il mercato abbia mai visto”, ha aggiunto Tim Jaekel. “TMZC sottolinea il nostro impegno nell’essere sempre un passo avanti rispetto alle esigenze dell’attuale mercato business. Con 30 anni di esperienza nel settore, sappiamo che ogni azienda ha esigenze e budget diversi e questa soluzione soddisfa la richiesta di flessibilità e sicurezza dei clienti di oggi. Inoltre, TMZC è realizzato ad hoc per ogni azienda al fine di offrire una soluzione capace di rispondere alle esigenze individuali”.

La soluzione è già stata provata dai clienti Toshiba in numerosi settori, tra cui quelli in cui i criteri di idoneità e sicurezza sono particolarmente stretti. Attualmente Toshiba sta sviluppando future opzioni di connettività, come LTE, che garantiranno in futuro maggiori livelli di funzionalità off-premise. 

Per accedere a notizie, comunicati stampa e immagini: http://www.toshiba.it/press/ 

Connettiti online
Visita il sito Toshiba per scoprire tutti i dettagli e le caratteristiche tecniche dei nuovi prodotti Toshiba: www.toshiba.it Connettiti alla pagina Linkedin di Toshiba: www.linkedin.com/company/toshiba-business-computing-solutions