5 dicembre 2016

Torvaianica, contrasto al commercio abusivo in spiaggia, sequestrati beni per 35 mila euro

Si è svolta il 12 luglio scorso un’operazione interforze sulle spiagge di Torvaianica che ha visto impegnati la Polizia Locale, la Guardia di Finanza, i Carabinieri e la Capitaneria di Porto contro il commercio abusivo. Il personale impegnato in tale operazione ha eseguito una serie di controlli  in diversi punti dell’arenile di Torvaianica, effettuando 13 sequestri di materiale di vario genere tra cui bigiotteria,  attrezzature balneari, occhiali e vestiti, per un valore stimato che si aggira intorno ai 35.000 euro. Sono state erogate sanzioni per un importo pari a 60.000 euro a carico dei venditori abusivi; sono state identificate 11 persone e sequestrati 7 carretti adibiti a vendita di generi alimentari (granite e pannocchie di mais).

“Ringrazio le Forze dell’ordine impegnate nelle operazioni a contrasto del commercio abusivo – dichiara il Sindaco Fabio Fucci – In Città vi è un costante controllo del territorio e, soprattutto in questa stagione, del litorale, a tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza di cittadini e turisti”.