10 dicembre 2016

Roma, sicurezza: Santori “Roma a rischio favelas”

 

Il sindaco Raggi e l’assessore ai servizi sociali Baldassarre hanno garantito ai responsabili del Boabab un tetto provvisorio prima dello sgombero. Probabilmente non sanno che questa soluzione non è prevista dalle legge né sarà facile trovare una struttura di accoglienza dove ospitarli. Anzi ritengo che in questo modo vengano violate le normative sul rispetto degli aventi diritto ad un alloggio popolare. I migranti transitanti di Via Cupa non sono ancora formalmente definiti rifugiati ma sono semplicemente immigrati clandestini che peraltro hanno occupato abusivamente uno spazio pubblico generando degrado e carenze igienico sanitarie. La legge è legge e le soluzioni vanno trovate in quell’ambito” lo dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia.

Roma intanto è diventata una grande favelas con tendopoli presenti ovunque. Famose quelle lungo il Tevere dove ha perso la vita anche un cittadino americano fino a quelle addirittura autorizzate dalla Croce Rossa in Via Ramazzini dove vanno e vengono immigrati sbarcati in Sicilia. Altre che ormai sono sorte da tempo: ne sono alcuni esempi Via Newton, nel quartiere Colli Portuensi, a Muratella e alla Magliana, in via Nicola Spedalieri e via Gaetano Trezza, in zona Laurentino, la stazione Prenestina, la stazione Serenissima e via Salviati nella zona est della Capitale. Con l’aiuto di numerosi cittadini stiamo preparando una mappatura delle aree abusivamente occupate, perchè non ci sono più interventi, né sgomberi, che possano garantire un livello minimo di decoro nei nostri quartieri. Il numero di accampamenti è in continuo aumento perché ormai a Roma si può fare tutto, grazie ad un clima di impunità che attira chiunque voglia alloggiare in una baracca o roulotte. Senza scarichi di responsabilità né piagnistei serve un’azione incisiva del sindaco Raggi per ristabilire una legalità ormai divenuta una chimera soprattutto in periferia”. Conclude Santori.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.