4 dicembre 2016

Roma, Ruocco, M5S: “Virginia Raggi stasera al confronto smentirà tutti”

Carla Ruocco, deputata del Movimento Cinque Stelle, è intervenuta questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it) , nel corso del format ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Carla Ruocco ha parlato del confronto televisivo che questa sera metterà per la prima volta uno davanti l’altro i cinque candidati sindaco di Roma più accreditati: “Virginia Raggi questa sera smentirà tutte le voci e le strumentalizzazioni contro il Movimento Cinque Stelle. Virginia Raggi non si è mai sottratta al confronto, tra l’altro ci sono stati molti incontri pubblici dove ha partecipato, con altri candidati sindaco. A livello televisivo quello ufficiale avviene stasera, quindi vedremo. Virginia ha tutta la preparazione per affrontarlo, questo è scontato. Facciamo paura alla vecchia classe politica che ha lasciato Roma in questo stato, le insidie nei dibattiti ci sono perché c’è molto spavento tra i vecchi politici”.

Sulle parole di Di Maio e gli assessori a tempo determinato: “Non ci sono assessori a tempo determinato. Intanto permettetemi una battuta, tutti i politici dovrebbero essere a tempo determinato, perché il politico non puoi farlo per tutta la vita. Comunque, questo discorso con Virginia Raggi non ha nulla a che vedere, non esiste un tempo determinato, c’è un solo assessorato a termine che è quello legato alle partecipate. Sarà un assessorato di scopo. Bisogna rendere più efficiente il lavoro all’interno delle partecipate, per questo serve un assessorato che abbia un obiettivo”.

Carla Ruocco ha ribadito che Virginia Raggi, da sindaco, avrà potere decisionale: “Questo possiamo garantirlo con forza, sicuramente Virginia Raggi sarà il sindaco di Roma, se sarà eletta, e quindi sarà il sindaco della Capitale. E’ ovvio che una persona si debba fare aiutare da qualcuno, è proprio per sottolineare questo fatto che non sarà sola, ma sarà sempre accompagnata, che saremo tutti noi a darle una mano. Ha bisogno di un team di lavoro e altre persone la affiancheranno, ma le decisioni poi spetteranno a lei”.

Una risposta, dura, da Carla Ruocco a Renzi: “Lui è eterodiretto dai banchieri e dai petrolieri, noi siamo diretti dai cittadini, che sono stufi delle sue esternazioni. Renzi deve pensare a risollevare l’economia italiana”:

AUDIO http://www.radiocusanocampus.it/podcast/?dl=8593

Fonte: Radio Cusano Campus