5 dicembre 2016

Regione Lazio – Intesa tra Governo e Regione, un miliardo e 407 milioni per le opere pubbliche

15/04/2013 Roma, presentazione del bilancio 2013 della Regione Lazio. Nella foto Nicola Zingaretti

 

L’intesa sottoscritta tra il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, rappresenta un importante lavoro di squadra che in nove mesi ha consentito di sbloccare un miliardo e 407 milioni di euro per opere strategiche, infrastrutture viarie e ferroviarie, risanamento idrico-ambientale e difesa del suolo, edilizia sanitaria e altri interventi nevralgici per migliorare la competitività e la sostenibilità del Lazio.

I nuovi investimenti per le opere pubbliche del Lazio derivano da quattro fonti principali di finanziamento:

  • Fondo di Sviluppo e coesione
  • Finanziamenti edilizia sanitaria ex art. 20
  • Finanziamenti Ministero Infrastrutture + risorse stanziate da RFI
  • Fondi regionali

Fermo restando gli interventi già pianificati dalla Regione Lazio, l’accordo odierno permette la programmazione di nuove ulteriori opere.

In particolare, per quanto riguarda la Provincia di Roma, si segnalano importanti opere strategiche quali la Ferrovia Roma-Lido (180 milioni di euro per interventi per la modernizzazione della linea); il Nodo ferroviario Pigneto (39 milioni di euro); il proseguimento dei lavori della linea C della Metropolitana di Roma (112 milioni di euro)

Sul fronte delle rete viaria gestita da Astral Spa si segnala l’intervento sulla SR 207 Nettunense – SR6 Casilina – SR5 Tiburtina. Inoltre, sono previsti interventi di manutenzione e messa in sicurezza delle strade per un totale di 10,6 milioni di euro circa. I Comuni interessati saranno Ciampino, Montecompatri, Anzio, Carpineto Roma, Formello, Allumiere, Artena, Gorga, Genazzano, Monterotondo, Fonte Nuova, Bracciano, Sa Gregorio da Sassola, Pisoniano, Velletri, Sant’Angelo Romano, San Cesareo, Monte Porzio Catone, Capena, Ladispoli, Ciciliano, Arcinazzo Romano, Cervara Roma, Cave, Segni, Frascati. Sul piano della sanità, dopo le numerose deroghe concesse,  prevede in totale 264 milioni (251 milioni di euro di fondi statali più 13 di fondi regionali) per 87 cantieri tra i quali la ristrutturazione di tutti i reparti maternità del Lazio, il rifacimento della intera rete dei consultori, della rete dei Centri di Salute Mentale, i lavori al Policlinico Umberto I e la realizzazione del nuovo Ospedale dei Castelli.

Per quanto riguarda l’ambiente e la cura delle acque, l’intesa prevede 1,4 milioni di euro per il risanamento idrico-ambientale nel Comune di Ardea.

Nell’ambito dell’intesa, sul potenziamento della rete ferroviaria regionale RFI ha stanziato 367 milioni di euro per le tecnologie, il rifacimento di alcune stazioni e interventi sulla rete ed in particolare sulla linea Ciampino-Albano-Frascati-Velletri, raddoppio della linea Campoleone-Aprilia, completamento del raddoppio della linea Lunghezza-Guidonia, progetto di chiusura dell’anello ferroviario di Roma, progetto del raddoppio della linea da Cesano a Bracciano (Vigna di Valle).

Le opere pubbliche finanziate dall’intesa sottoscritta dal Presidente Renzi e dal Presidente Zingaretti vanno ad integrare la programmazione già avviata dalla Regione Lazio con l’utilizzo di altri fondi come il POR-FESR, PSR-FEASR e fondi regionali per circa 823 milioni di euro. Tra i principali interventi si ricordano:

  • 21 mln per le Case della Salute
  • 196 mln per la lotta al rischio idrogeologico
  • 190 mln per la Banda ultralarga
  • 59 mln per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici
  • 151 mln per la mobilità sostenibile dell’area metropolitana di Roma
  • 156 mln per le opere di valorizzazione del patrimonio culturale
  • 50 mln per le aree produttive ecologicamente attrezzate 

Il totale dei nuovi investimenti per le opere pubbliche del Lazio è dunque di 2 miliardi e 230 milioni di euro. (1 miliardo e 407 mln di euro frutto dell’Intesa Governo-Regione e 823 mln di interventi già programmati).

About Emanuele Bompadre 8230 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.