10 dicembre 2016

Alla Floriopoli-Cerda lo Slalom è di Castglione domani la Cronoscalata

Il trapanese sula Radical Prosport ha dominato le tre manche chiudendo davanti a due esperti concittadini come Raiti su Osella PA 21 e Incammisa su Radical SR4. Alle 9 di domenica 22 maggio la salita con le prove e subito la gara. Premiazioni in Piazza La Mantia
La Floriopoli – Cerda, organizzata dall’Automobile Club Palermo e Team Palikè in collaborazione con Targa Racing Club, sta vivendo la sua fase clou del doppio appuntamento agonistico. la due giorni palermitana ha visto oggi lo svolgimento dello Slalom con vittoria di Giuseppe Castiglione su Radical Prosport spinta da motore Suzuki da 1600 cc, con il miglior tempo nella seconda delle tre manche di 2’07″40 sui 2290 metri dell’insidioso tracciato. Domani, domenica 22 maggio dalle 9 scatteranno le manche di prove ufficiali della Cronoscalata Floriopoli – Cerda, la gara di velocità salita autostoriche a cui sono ammesse anche un numero limitato di vetture moderne, vedrà al via 73 concorrenti che hanno portato a termine le operazioni di verifica. La competizione, che con due manche di prove ed altrettante di gara, completerà la due giorni cerdese, si correrà sui 6150 metri di tracciato che da Floriopoli porta alle porte di Cerda sulla SS 120 dell’Etna e delle Madonie. La Cerimonia di Premiazione anche per la gara in salita sarà nella centrale Piazza La Mantia di Cerda.
Tutti confermati i big della vigilia al via della Cronoscalata, da Totò Riolo sulla Porsche 911 di 4° Raggruppamento, come la Osella 6/9 di Ciro Barbaccia, Andrea Barbaccia sulla Paganucci, Manlio Munafò sulla Lucchini SN89; per il 3° raggruppamento Il palermitano Natale Mannino, Sandro Filippone, Maurizio Plano e Giusepe Trinca sulle Porsche 911, l’esperto Pippo Savoca sulla Renault 5 Turbo, il preparatore messinese Salvatore Caristi su Fiat 128. In 1° raggruppamento svettano i nomi del tenace Domenico Guagliardo su Porsche 911S, Marco Savioli e Antono Piazza sulle BMW 2002; mentre sulle versioni Carrera di 2° Raggruppamento ci saranno Claudio La Franca e Raffaele Picciurro. Tra le moderne ci saranno, tra glia altri, Salvatore Miccichè su Radical SR4, il bolognese Mario Caliceti che sarà in Sicilia con la Osella PA 20 BMW a battagliare in CN con l’esperto driver locale Angelo Miccichè al volante della Gisa. E poi ancora sulle biposto di gruppo E2SC Filadelfio Bulla, Antonino Rotolo, Orazio Maccarrone e Dino Blunda.

About Emanuele Bompadre 8291 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.