10 dicembre 2016

Roma – Diario, M5S: “Ordinanza contro gli incendi del prefetto Tronca, non solo sigarette barbecue”

Non si tratta solo di vietare sigarette e barbecue nei parchi pubblici. L’ordinanza contro gli incendi del prefetto Tronca prevede anche l’obbligo dei possessori e gestori delle aree verdi della Capitale a “rimuovere la vegetazione erbacea infestante dai terreni”. Fatto sta che lo stop agli appalti per la manutenzione del verde conseguente a MafiaCapitale, l’esiguità delle forze del Servizio Giardini (da qualche giorno anche senza direttore) e la grande frammentazione nella responsabilità della gestione delle aree verdi di Roma (14 enti diversi), di fatto renderanno impossibile al prossimo Sindaco di rispettare l’ordinanza.

Dato che c’è una forte probabilità che questa grana ricada su di noi, stiamo valutando una serie di azioni da fare subito dopo l’insediamento del nuovo Sindaco, che avverrà proprio nel periodo di massima pericolosità per gli incendi. Rispetto al passato stiamo studiando soluzioni innovative e alternative proposte da associazioni e tecnici. Alcune di queste funzionavano in passato (prima del ricorso esclusivo alle coop di Mafia Capitale) ma non sono state, in tempi, recenti, prese in considerazione.

Il Movimento 5 Stelle, raccogliendo una bandiera che altre forze politiche hanno lasciato cadere, si sta seriamente preoccupando della gestione del verde pubblico romano, una risorsa insostituibile per la qualità della vita.

Angelo Diario, candidato consigliere Comune di Roma

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it