10 dicembre 2016

Giulianello di Cori – l’Associazione Culturale ‘La Stazione’ presenta il mensile d’attualità ‘Locomotiv’

Il nuovo progetto editoriale verrà illustrato al pubblico domenica pomeriggio in occasione dei festeggiamenti per il 4° anno di attività della Sala Lettura ‘Gianluca Canale’

La Sala Lettura ‘Gianluca Canale’ di Giulianello compie quattro anni. Per l’occasione, l’Associazione Culturale ‘La Stazione’ che la gestisce ha organizzato una giornata di festa per domenica 24 Aprile. Il pubblico avrà la possibilità di conoscere i servizi e le attività della struttura e alle ore 17:30 verrà presentato il progetto editoriale dell’associazione, ‘Locomotiv’. Un esperimento di scrittura che vuole provare a riempire un vuoto ed offrire una visione su temi solo apparentemente lontani.

L’idea nasce dalla maturata consapevolezza di non rendersi conto, spesso, di cosa accade intorno. La redazione ogni mese cercherà di cogliere l’essenza dei grandi temi socio-culturali della contemporaneità, senza alcuna presunzione e con la voglia di mettersi in gioco e di sfidare il pregiudizio, nella convinzione che un passo verso la riflessione riduca il gap di ignoranza e alimenti la voglia di emancipazione e di riscatto di una generazione dal pensiero atrofizzato. Una locomotiva dunque, lenta in partenza e spedita verso la meta, con la sua facciata che sarà ogni volta una fotografia di artisti che ci hanno creduto. Dentro i vagoni le storie, incolonnate su sedili ideati per distendere e non assopire. Pillole di sapere che magari non si sarebbe mai andati a cercare, per provocare e lasciare un piccolo segno, proprio come fa ogni viaggio.

La Sala Lettura ‘Gianluca Canale’ è ubicata al primo piano dell’edificio di via della Stazione, ex sede del casello ferroviario di Giulianello dal 1892 al 1958. È nata come un’iniziativa giovane, per assicurare al paese un servizio essenziale e permanente, con i soli mezzi dell’entusiasmo e del volontariato, grazie ad un impegno congiunto tra Amministrazione comunale – Politiche Giovanili, Associazione ‘La Stazione’ e Consiglio Giovani. Oggi si presenta come un accogliente e gradevole luogo culturale, dove poter leggere e studiare; ricreativo, ove si possono organizzare attività associative e didattiche; d’incontro e scambio intergenerazionale e multietnico; capace di erogare un servizio multifunzionale, con un’offerta qualitativa ampia e completa.

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.