9 dicembre 2016

Roma – Sfondano un muro per rubare in un box, fermati due italiani

Ad intuire che quei due giovani che si aggiravano in strada su via del Casaletto fossero in procinto di commettere qualche reato è stata una donna che, affacciata al proprio balcone, ha iniziato a seguirne le mosse.

Quando poi si è accorta che i due erano entrati all’interno dei garage, senza esitare ha chiamato il numero di soccorso pubblico, avvisando la Polizia di Stato di quanto stava accadendo.

La sala operativa della Questura ha subito inoltrato la nota alle pattuglie della zona, e sul posto si sono immediatamente dirette le pattuglie del Reparto Volanti e del Commissariato Aurelio.

E’ così iniziato il sopralluogo nei box dello stabile, fin quando i due ladri sono stati individuati e bloccati.

Ad indirizzare gli agenti sono stati i rumori provenienti dal locale caldaie.

I poliziotti, fatta irruzione all’interno, hanno trovato infatti i due intenti a sfondare il muro del box confinante, dove era custodita una costosa moto da enduro.

Proseguendo negli accertamenti, gli agenti hanno anche appurato che il locale in questione è adiacente ad un negozio di compro oro, e non è da escludere che fosse proprio questo l’obiettivo dei malviventi.

Al termine, pertanto, A. B., 44enne romano ed A. T., 56enne romano, sono stati arrestati per tentato furto aggravato. Sequestrati numerosi attrezzi da scasso.

 

About Emanuele Bompadre 8287 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.