8 dicembre 2016

Mondiale SBK – Chaz Davies secondo in Gara 1 ad Assen, ritirato Davide Giugliano

WSBK 2014 - Assen - Olanda 15-17 aprile
Gara 1 dolceamara per il team Aruba.it Racing – Ducati ad Assen, dove al secondo posto di Chaz Davies, ottenuto dopo una lunga e avvincente battaglia con il leader in campionato Rea, ha fatto da contraltare il ritiro di Davide Giugliano.
Partiti rispettivamente dalla terza e sesta posizione dopo aver disputato il primo turno in condizioni di pista asciutta proprio in occasione della Superpole, Giugliano e Davies sono stati protagonisti di un buono spunto, inserendosi nel gruppo di testa alle spalle delle Kawasaki ufficiali. Davies ha poi scalato rapidamente la classifica, siglando il giro veloce in 1’36.486 al secondo passaggio e portandosi in testa durante il quarto giro. Giugliano non ha invece trovato le giuste sensazioni in sella, perdendo progressivamente terreno fino a rientrare ai box per un cambio gomme, salvo poi ritirarsi definitivamente a cinque giri dalla bandiera a scacchi.
Davies, al comando fino a quattro giri dal termine, ha patito il consumo della gomma anteriore, senza poter tentare il sorpasso decisivo nel corso dell’ultimo giro. Grazie al suo quinto podio stagionale, il gallese consolida il secondo posto nella classifica iridata (125 punti), dove Giugliano attualmente staziona in settima posizione (56 punti). Gara 2 è fissata per domani alle 13:00 (CET).
Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati #7) – 2º
“Oggi la pista non era molto gommata a causa della pioggia e, pur essendo indubbiamente competitivi, abbiamo accusato un deterioramento della gomma anteriore anche senza forzare particolarmente durante la gara. Ho cercato di imporre il mio ritmo e tirarmi fuori dalla bagarre alle mie spalle, ma il vento ha complicato ulteriormente le cose. Era più facile inseguire che fare l’andatura, me ne sono accorto sul finale. Le ho provate tutte per vincere, ma all’inizio dell’ultimo giro ho rischiato di perdere l’avantreno ed ho perso un po’ di terreno. Proveremo a prenderci la rivincita domani”.
Davide Giugliano (Aruba.it Racing – Ducati #34) – ritirato
“È difficile descrivere la gara di oggi. Questa mattina durante la FP3 siamo stati i più veloci in condizioni di pista bagnata, ma anche sull’asciutto durante la Superpole eravamo stati competitivi, assicurandoci una prima fila potenzialmente importante in ottica gara. Purtroppo, fin dai primi giri ho avuto difficoltà inattese che mi hanno fatto propendere per il pit-stop, ma anche dopo il cambio gomme le cose non sono migliorate. Sono amareggiato, ma insieme alla squadra analizzeremo i dati per capire dettagliatamente i nostri problemi e concretizzare il nostro potenziale domani”.
Ernesto Marinelli – Direttore Progetto Superbike
“Chaz ha fatto una grande gara, ha provato a vincere finché ha potuto e quando ha capito i rischi ha mostrato grande lucidità, preferendo portare a casa un secondo posto fondamentale in ottica campionato. Comunque anche qui abbiamo confermato il valore degli ultimi aggiornamenti della Panigale R, domani proveremo a chiudere il cerchio e migliorarci di una posizione. Sono molto dispiaciuto per la gara di Davide, e confido in una migliore giornata domani”.
Programma del weekend (CET):
Domenica
09:25 – 09:40 SBK Warm-up
13:00 SBK Gara 2
Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.