10 dicembre 2016

Una nuova onda… Zephiro!

 

Gli Zephiro fanno parte del panorama underground romano ormai da molti anni, appartengono a quel movimento musicale sviluppatosi nella seconda meta` degli anni 70 e  primi anni 80,  dove le caratteristiche di protesta, rottura  e durezza espresse dal movimento Punk si univano a suoni e strutture tipiche della musica Pop creando cosi` un nuovo genere del tutto non convenzionale detto NEW WAVE.

Dal 2012 la line up e` composta da Claudio Desideri  voce e basso, Claudio Todesco chitarra, e Leonardo Sentinelli batteria. Vantano una strepitosa ed intensa attivita` live, in Italia ed all`estero, da segnalare lo Zephiro Japan Tour di ben 37 date nel 2010 bissato poi nel 2013 e lo Zephiro New York Tour nel 2011 dove tengono 3 concerti nella grande mela. Collaborano negli anni con artisti del calibro di Carl Palmer, Diaframma, Radici nel Cemento, Riccardo Sinigallia, Daniele Groff.

Nel 2012 pubblicano un EP dal titolo “ Kawaita Me” influenzato totalmente dalla conoscenza dell`universo giapponese tanto che tra i cinque brani che compongono l`EP  due sono scritti in lingua giapponese. La lingua madre italiana invece caratterizza le loro opere, mostrando grande coraggio e carattere in ordine a questa scelta, essendo il genere musicale che producono e di cui fanno parte, prodotto spesso e nella quasi totalita` dei casi in lingua inglese, anche a scopi commerciali!

Ho la fortuna di conoscerli da tempo, sono giovani uomini dalla spiccata capacita` umana di fare e mantere il gruppo, di fare Clan, cosa tanto fondamentale per il successo e la durata di un progetto musicale e di una rock band. Sono legato ormai da anni a Claudio Desideri , una forte e straripante  simpatia  ma soprattutto stima ( spero reciproca!) nei suoi confronti, doti e capacita` canore tecniche e strumentali definite e certe, oltre la media direi, visti i tanti progetti e le tante esperienze avute e dimostrate negli anni da questo vero e proprio frontman  romano.

Tutto nel progetto Zephiro si fonde alla perfezione  e denota grandissimo impegno e cura dei particolari, la testa e la mano del chitarrista Claudio Todesco e` sopraffina e funziona da collante perfetto, legando l`estrosita` e le capacita` vocali all`assoluta precisione ritmica, attraverso le sue chitarre  sviluppando arrangiamenti notevoli dal punto di vista del sound  producendo cosi` lavori molto caratterizzanti e mai scontati o ripetitivi.

Conoscendo questa band , potrete spaziare, godere e conoscere un genere ibrido, sicuramente di estrazione New Wave, con molte linee melodiche a fondere punk rock al pop.

E` prevista l`uscita del secondo album nel 2016 ma intanto vi consiglio di andare a vedere ed ascoltare il loro ultimo videoclip “ AMELIA” , girato in Islanda, in una carcassa d’ aereo precipitato, brano dedicato all`aviatrice americana Amelia Earhart, suggestivo, effetto prodotto da cosi` tanto azzeccata scelta di girarlo in quella terra e con quel soggetto.

Usate i loro contatti, seguiteli sui social network e lasciatevi tranquillamente trasportare da questa “ Nuova Onda” creata dallo……ZEPHIRO! Al resto penseranno loro.

Ciao ragazzi

Mirko Brillantina

https://www.facebook.com/zephiroband

http://www.zephiro.org/

Mirko Brillantina De Rossi
About Mirko Brillantina De Rossi 49 Articoli
Conduttore speaker radiofonico, musicante e suonatore per passione....Ama il rock n roll non solo come genere ma soprattutto come cultura ,stile e tendenza.....Le chitarre americane sono una fissa...ne possiede sempre poche per quante ne vorrebbe!!!