Cisterna di Latina – “Legittima difesa”, si può sottoscrivere la proposta di legge popolare presso l’Ufficio elettorale

Anche a Cisterna di Latina è possibile aderire alla proposta di legge di iniziativa popolare promossa da L’Italia dei Valori, che mira a “punire più severamente la violazione del domicilio con il raddoppio delle pene ed a accrescere la possibilità di legittima difesa senza incorrere nell’eccesso colposo”, così come recita il testo diramato dai promotori dell’iniziativa.
In particolare, la proposta di legge prevede il raddoppio delle pene per la violazione del domicilio e l’esclusione da responsabilità per danni subiti da chi volontariamente si è introdotto nelle sfere di privata dimora, oltre ad ampliare la possibilità di difesa legittima senza incorrere nell’eccesso colposo.
E’ possibile aderire alla proposta di legge recandosi in Comune per la sottoscrizione dei moduli di adesione.
I residenti nel Comune di Cisterna di Latina, dunque, possono recarsi – entro il 31 luglio 2016 –  presso l’Ufficio elettorale di via Zanella con un documento valido (patente o carta d’identità), tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00 oppure il martedì ed il giovedì dalle 16.00 alle 17.30.
Secondo la nostra Costituzione, per la presentazione in Parlamento di una legge di iniziativa popolare è necessario raccogliere almeno 50.000 firme.
 

Informazioni su Giovanni Soldato 3164 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.