7 dicembre 2016

Roma – Ambiente, Santori, FDI: “Monte Ciocci sarà riserva naturale, oggi in balia dei Rom”

“Dalle stelle alle stalle, Monte Ciocci era la splendida location del film diretto da Ettore Scola, con Nino Manfredi, mentre oggi è un luogo abbandonato, teatro di numerosi furti, aggressioni e rovistaggi, in balia dei nomadi accampati abusivamente nei cespugli e mimetizzati dal fogliame. Eppure a breve, ad oggi solo sulla carta, diventerà area naturale protetta, parte integrante della Riserva Naturale di Monte Mario. Infatti, grazie anche alle nostre incessanti richieste nella commissione regionale competente, Monte Ciocci riceverà finalmente questa attenzione. La relativa delibera verrà approvata nei prossimi giorni dal consiglio regionale dopo 14 anni di attesa e di battaglie da parte del comitato dei cittadini del Municipio XIV. Una conquista che metterà un punto sul rischio di cementificazione”. Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia membro della commissione Ambiente.

“E’ inaccettabile che dopo tanta attesa, con cittadini e i comitato in prima linea per proteggere l’area di Monte Ciocci, l’amministrazione abbia fatto dei sacrifici e speso soldi pubblici per darla in mano ai soliti noti. In questo stato i residenti non potranno fruire del parco in sicurezza, anche perchè in molti hanno paura ad attraversarlo. Ora che il parco diventerà una riserva naturale è necessario che la Regione Lazio lo bonifichi e lo sorvegli” conclude Santori.

Fonte fotografica: monteciocci.com

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.