11 dicembre 2016

Corviale – Servizio straordinario della polizia, sequestrate armi e droga, in manette due pusher

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sono andate avanti per tutta la giornata di ieri le operazioni di controllo straordinario effettuate dalla Polizia di Stato a Corviale.

Gli agenti del Commissariato San Paolo, diretto dal dott. Carlo Musti, con l’ausilio dei colleghi del Reparto Prevenzione Crimine e delle unità cinofile, hanno passato al setaccio le vie del quartiere effettuando controlli e perquisizioni in alcuni edifici situati nelle vie più interessate dal fenomeno dello spaccio ed in particolare negli stabili del cosiddetto “serpentone”.

400 grammi di stupefacenti, marijuana ed hashish, sono stati rinvenuti in totale nel corso di due perquisizioni effettuate in altrettante abitazioni.

B.M., italiano di 36 anni e G.G., albanese di 35, sono finiti pertanto in manette per rispondere di detenzione al fine di spaccio e messi a disposizione dell’autorità giudiziaria, che ne ha convalidato gli arresti.

Perquisiti anche i locali cantina, in uno dei quali è stato rinvenuto un fucile perfettamente funzionante, con matricola abrasa.

L’arma è stata sequestrata ed i successivi accertamenti cercheranno di stabilirne la provenienza ed il suo eventuale utilizzo in episodi delittuosi.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.