10 dicembre 2016

Romanina – Affitta un appartamento come base dello spaccio, arrestato dalla polizia

Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del commissariato “Romanina” ad arrestare M.A. 30enne romano, un pusher residente in zona. Per non destare sospetti, l’uomo si era attrezzato affittando un appartamento in una via poco lontana dalla sua abitazione di residenza.

Così, nei giorni scorsi, dopo aver svolto numerosi appostamenti ed aver acquisito le informazioni necessarie, i poliziotti si sono presentati a casa dello spacciatore.

La perquisizione effettuata dagli operatori all’interno dell’appartamento, ha portato al rinvenimento di 12 dosi già confezionate e pronte per lo smercio di cocaina, un “sasso” di cocaina di circa 70 grammi ancora da “tagliare” e confezionata sottovuoto, un bilancino di precisione, sostanza da taglio del genere “mannite”, bustine di plastica ed un portafoglio contenente 715 euro.

Inoltre, nascoste nell’armadio in camera da letto, sono state rinvenute due pistole a gas ed una parrucca.

M.A., incensurato, dovrà ora rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it