7 dicembre 2016

Pallanuoto – 3T Frascati Sporting Village, D’Antoni: “Promozione maschile, ottimo inizio”

Un inizio aggressivo, esattamente come da attese del club. La Promozione del 3T Frascati Sporting Village, la prima squadra maschile del settore pallanuoto, ha cominciato con una cinquina di vittorie in altrettante gare. I ragazzi di coach Massimiliano D’Antoni nell’ultimo turno hanno travolto l’Edoardo Antonelli nella vasca di Acilia per 15-4. «Una gara condotta con tranquillità – spiega il tecnico nonché responsabile del settore pallanuoto del 3T Frascati Sporting Village -, anche in relazione allo spessore dell’avversario che è ultimo in classifica. Forse anche la chiara superiorità ci ha fatto un po’ abbassare la concentrazione e subire quattro reti, mentre nelle precedenti quattro partite ne avevamo prese complessivamente sei, tutte in inferiorità numerica». Il club tuscolano, anche per via del mancato turno di riposo osservato finora, ha collezionato cinque punti sulle seconde della classe, lo Starlight e la Castelli Romani che domenica sarà l’avversario dei frascatani in un match d’alta classifica. «Si tratta di una buona squadra che ha un’ossatura “storica” con cui riesce sempre a fare campionati competitivi. L’obiettivo del 3T Frascati, però, è quello di vincere anche questa partita e dare un segnale forte al campionato. A livello tattico non dovremo farci imporre i ritmi di gioco dall’avversario, ma provare a fare la nostra gara». L’inizio di stagione del club tuscolano era quello immaginato dal presidente Massimiliano Pavia e dallo stesso D’Antoni. «La squadra – dice l’allenatore della Promozione – ha notevoli qualità e il gruppo dà già l’idea di aver trovato i suoi equilibri: nonostante la competizione interna sia alta, noto già una buona compattezza e la giusta coesione. Inoltre questa è una compagine che lavora tanto sotto l’aspetto fisico e sono convinto che riuscirà a tenere i ritmi alti per la maggior parte della stagione anche in virtù di una rosa ampia che mi permetterà di dosare al meglio le forze».