Alatri – Emporio solidale, bando di concorso di idee per il logo

Alatri

Distribuito in tutte le scuole di ordine e grado il bando di concorso di idee per la realizzazione del logotipo/marchio per la comunicazione e promozione dell’Emporio solidale della Città di Alatri. La partecipazione al concorso che si pone come finalità la realizzazione del logo che dovrà includere la parola “Alatri” , premierà l’istituto a cui appartiene la classe vincitrice con un premio di 1000 euro. La data di scadenza per la presentazione è fissata per il 29 febbraio 2016.

“Il concorso di idee per la realizzazione del logo – spiega l’assessore ai servizi sociali Fabio Di Fabio – ricade nell’ambito del progetto “Emporio solidale” quale azione sinergica con i banchi alimentari, la Caritas diocesana ed i settori privati, privato sociale e associazionismo. È importante la promozione  della cultura della solidarietà. E questa amministrazione crediamo stia facendo tanto in tale campo”. Il consigliere comunale Antonino Scaccia che è stato l’ideatore dell’Emporio solidale afferma: “Il progetto condiviso da subito, grazie alla sua sensibilità, dal sindaco Giuseppe Morini, rappresenta un unicum nel territorio provinciale. La crisi economica ha favorito una vulnerabilità diffusa che riguarda una percentuale di soggetti sempre più alta rispetto al passato e sulla quale incombe lo stato di precarietà sul piano psicologico, sociale ed economico. Le amministrazioni pubbliche hanno il dovere di prospettare nuovi modelli di welfare che facciano riferimento ad un servizio in prima linea che pone al centro la persona e il suo progetto di vita e attraverso un percorso personalizzato l’aiuti a diventare protagonista restituendo alla società la sua partecipazione alla vita comunitaria in termini di auto sviluppo e benessere. L’amministrazione Morini – continua Scaccia – intende realizzare un sistema di interventi che prevede la partecipazione e la corresponsabilità degli attori presenti sul territorio. E in tale ottica l’ente ha promosso come primo intervento all’interno di un progetto più ampio di solidarietà quello dell’Emporio solidale quale rete di raccolta di prodotti alimentari da destinare al consumo da parte di soggetti e nuclei familiari in particolari situazione”. Il progetto sta promuovendo ed incentivando l’attività dei banchi alimentari e delle associazioni attualmente operanti in città che hanno aderito all’iniziativa. L’emporio raccoglie derrate alimentari provenienti da sponsor e partners pubblici e privati. Serve un segno di riconoscimento con lo scopo di dare una maggiore diffusione all’iniziativa e di promuovere un concorso di idee presso le scuole, per coinvolgere gli studenti e le nuove generazioni sul tema della solidarietà.

I video del giorno

Informazioni su Samantha Lombardi 4855 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it