9 dicembre 2016

Rifiuti, Borgo Montello: verifiche effettuate dalla regione e trasmesse alla procura

In relazione alla condizione dell’invaso S8 di Borgo Montello, la Regione precisa che, a seguito di un sopralluogo effettuato insieme agli Enti competenti per verificare i volumi in eccesso abbancati, è stata redatta una relazione, trasmessa anche alla Procura della Repubblica.
L’esaurimento dell’invaso era già noto, per questo i conferimenti sono terminati nel luglio del 2015.
Quanto alle altezze degli invasi, la vigente normativa permette l’innalzamento, e molte Regioni lo hanno regolamentato, tenendo conto della diminuzione progressiva nel tempo del volume delle sostanze organiche abbancate.
Al momento è convocato un tavolo con Arpa Lazio, per normare in via definitiva le quote di abbancamento concesse ai singoli invasi.”

Lo dichiara in una nota la Regione Lazio

About Samantha Lombardi 4028 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it