4 dicembre 2016

Pomezia – Edilizia scolastica, in arrivo circa 800 mila euro per il recupero e la sicurezza delle scuole

Doppio finanziamento in arrivo a Pomezia in materia di edilizia scolastica. La Regione Lazio ha infatti approvato le 10 istanze presentate dal Comune di Pomezia a marzo 2015 per interventi inseriti nel “Programma straordinario per il recupero e la messa in sicurezza dell’edilizia scolastica” del valore complessivo di circa 720 mila euro in tre anni (2015-2017). Ed è sempre di questi giorni la pubblicazione della graduatoria degli interventi di indagini diagnostiche sugli edifici scolastici del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca che vede presenti 12 istituti scolastici pometini, per una sovvenzione di circa 84 mila euro

“Gli interventi finanziati dalla Regione Lazio – spiega l’Assessore Federica Castagnacci – interessano sette scuole di Pomezia e riguardano lavori di recupero e messa in sicurezza degli edifici, in particolare impermeabilizzazione delle coperture e rifacimento degli impianti di riscaldamento. Si tratta di interventi importanti che ci consentiranno di migliorare le strutture che ospitano i bambini e i ragazzi del territorio”.

“Gli interventi finanziati dal MIUR – continua l’Assessore – riguardano invece indagini strutturali sugli edifici scolastici, per verificare le condizioni delle strutture più datate. Si tratta di verifiche che i nostri Uffici tecnici effettuano costantemente sulle scuole ai fini della sicurezza e del benessere degli studenti”.

“Nei prossimi due anni avremo a disposizione circa 800 mila euro per intervenire sugli edifici scolastici di Pomezia e rendere le nostre scuole più belle e più sicure – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – Per la nostra Amministrazione la sicurezza degli studenti, la loro crescita culturale e formativa, sono delle priorità. Proprio per questo lavoriamo costantemente per migliorare e ottimizzare gli spazi che i nostri concittadini più giovani abitano per la maggior parte dell’anno. Questi ulteriori finanziamenti che portiamo a Pomezia sono la dimostrazione che oggi gli Enti superiori riconoscono l’affidabilità e la serietà del nostro Ente”.

Elenco degli interventi di recupero e messa in sicurezza:

  • Scuola materna in via Marsiglia – Rifacimento impermeabilizzazione copertura: 125.000 euro; Rifacimento della centrale termica: 39.000 euro
  • Scuola elementare in via C. A. Dalla Chiesa – Rifacimento impermeabilizzazione copertura: 95.000 euro
  • Scuola media in via Gran Bretagna – Rifacimento impermeabilizzazione copertura palestra: 80.000 euro
  • Scuola elementare di Santa Palomba – Rifacimento impermeabilizzazione copertura palestra: 75.000 euro
  • Scuola elementare Trilussa: Rifacimento impermeabilizzazione copertura: 150.000 euro; Rifacimento della centrale termica: 50.000 euro
  • Scuola elementare di via Torralba – Rifacimento della centrale termica: 36.000 euro
  • Scuola elementare Don Bosco – Rifacimento delle adduzioni idrotermiche all’impianto di riscaldamento: 21.000 euro.

Elenco delle scuole inserite nella graduatoria degli interventi di indagini diagnostiche:

  • Scuola elementare Don Bosco: 14.000 euro
  • Scuola materna e elementare di via Cincinnato: 7.000 euro
  • Scuola elementare di via Torralba: 7.000 euro
  • Scuola media Pestalozzi: 9.000 euro
  • Scuola materna via Boccaccio: 7.000 euro
  • Scuola elementare Trilussa: 7.000 euro
  • Scuola elementare Santa Procula: 7.000 euro
  • Scuola media Orazio: 9.000 euro
  • Scuola materna via Pier Crescenzi: 6.295 euro
  • Scuola materna in via C. A. Dalla Chiesa: 6.295 euro
  • Scuola elementare Castagnetta: 4.392 euro