10 dicembre 2016

Aprilia – Il Comune capofila nel progetto Agri Maps (Por Fesr Lazio 2014/2020)

L’Amministrazione Comunale, con deliberazione di Giunta n. 293 del 27 novembre scorso, ha approvato la partecipazione, quale ente capofila, al progetto Agri Maps (Por Fesr 2014/2020) per la presentazione di proposte a sostegno del riposizionamento competitivo dei sistemi imprenditoriali territoriali.

La cosiddetta “Call for Proposal” è finalizzata al recepimento, da parte della Regione Lazio, di proposte e progetti da selezionare e finanziare attraverso bandi pubblici.

L’Amministrazione Comunale, in linea con i principi espressi dal marchio “Aprilia in Latium”, ha predisposto il progetto Agri Maps in aggregazione con il Comune di Cisterna, la Provincia di Latina, la Compagnia dei Monti Lepini, imprenditori locali, il Consorzio Asi, la Fondazione Bio Campus, l’Istituto San Benedetto di Latina, la Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza, l’Associazione Cavata Flumen.

“L’aggregazione di più soggetti – ha commentato l’Assessore alle Attività Produttive Vittorio Marchitti – offre la possibilità di rendere il territorio più attrattivo, competitivo e capace di far incontrare la sua offerta con la domanda su scala globale. Agri Maps intende innescare un processo di crescita e rigenerazione del sistema produttivo ad Aprilia, Cisterna e nell’area dei Monti Lepini, orientandolo all’innovazione tecnologica e organizzativa ed allo sviluppo delle reti di impresa, coinvolgendo non solo gli attori tradizionali del settore agroalimentare, ma anche quelli dei settori ad alta tecnologia, le industrie culturali e turistiche. Attraverso la valorizzazione della vocazione e delle potenzialità del territorio, si intende creare un polo di turismo sostenibile e una nuova area tecnologico-produttiva di sviluppo per le eccellenze agricole, penso al kiwi e alla floricoltura, nonché di trasformazione agroalimentare”.

Il Comune di Aprilia partecipa anche ad una seconda “Call”, avendo aderito al Progetto Health & Innovation, presentato dall’ente capofila Unindustria, che la realizzazione di un nuovo cluster della salute che coniughi il polo chimico-farmaceutico con quello agroalimentare, entrambi presenti sul territorio.

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.