11 dicembre 2016

Futsal – Serie B, Lido di Ostia, Grassi: “Il secondo posto? Ora pensiamo solo alla Coppa Italia”

Vola sempre più in alto il Lido di Ostia Futsal. La squadra dei presidenti Gastaldi e Mastrorosato ha vinto per 4-2 anche contro l’Orte nella sfida giocata al PalaTorrino di Roma per l’indisponibilità del campo amico del PalaDiFiore. Le reti dell’incontro per i lidensi sono state firmate da Alvarito, Gentile, Fred e De Santis e il Lido di Ostia è stato autore di un’altra ottima prova che lo proietta al secondo posto in classifica a meno cinque dalla vetta occupata dalla Capitolina Marconi. «Essere in quella posizione è sicuramente un orgoglio e sinceramente in pochi se lo sarebbero aspettati all’inizio dell’anno – dice il difensore classe 1984 Maurizio Grassi – Ma noi non dobbiamo preoccuparci della classifica adesso, bisogna solamente pensare al prossimo match: i conti li faremo alla fine». Contro l’Orte è arrivata la quinta vittoria stagionale. «Un’ottima prestazione perché di fronte c’era un avversario sicuramente valido – sottolinea Grassi – anche se l’Orte era un po’ rimaneggiata, ma anche a noi mancava una pedina importante come Jabà De Nichile. Abbiamo messo in campo tanta grinta e carattere, riuscendo ad andare al riposo sul 3-1. Poi nella ripresa abbiamo segnato anche il quarto gol e alla fine abbiamo meritato il successo». Tre punti che avvicinano il Lido di Ostia Futsal al primo prestigioso obiettivo stagionale. «Sarebbe bello essere tra le prime quattro alla fine del girone d’andata e poter partecipare alla fase finale della Coppa Italia» spiega Grassi che poi si proietta sulla prossima sfida di campionato. Il gruppo di mister Roberto Matranga tornerà a giocare al PalaTorrino, ma stavolta per sfidare i “veri” padroni di casa della Brillante Torrino che dopo un ottimo avvio di stagione ora sembrano un po’ in calo. «Bisognerà fare attenzione – diffida Grassi – perché si tratta di una squadra giovane che corre tantissimo e che è guidata da un tecnico che conosco molto bene e che è decisamente preparato come Venditti. Noi, in ogni caso, cercheremo di conquistare quei tre punti che servono per la qualificazione alla Coppa Italia».