9 dicembre 2016

Cerveteri – Pubblicato il bando per richiedere il rimborso dei libri di testo, scadenza venerdì 27 novembre

“Un piccolo ma concreto aiuto per affrontare le spese della formazione scolastica dei nostri ragazzi”. Lo ha detto Francesca Cennerilli, Assessora alle Politiche alla Persona del Comune di Cerveteri, nel rendere noto che è stato pubblicato il bando per il rimborso totale o parziale delle spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico in corso.
Il bando è pubblicato sul sito internet www.comune.cerveteri.rm.it ed è disponibile presso l’Ufficio Scuola del Comune di Cerveteri, sito nel Parco della Legnara e aperto tutti i giorni dalle 9 alle 12 e il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17.
“Possono chiedere rimborso – ha illustrato l’assessore Francesca Cennerilli – le famiglie degli alunni residenti nel Lazio che frequentano le classi della scuola secondaria di primo e secondo grado e gli alunni del biennio dei percorsi sperimentali di formazione che appartengono ad un nucleo familiare il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) 2014 non sia superiore a 10.632,93 euro e che già non beneficiano di agevolazioni analoghe”.
“Le famiglie interessate – prosegue la Cennerilli – dovranno presentare domanda al Protocollo Generale dell’Ente nel Parco della Legnara entro le ore 12.00 di venerdì 27 novembre allegando attestazione ISEE e copia di un documento di identità valido. Maggiori informazioni possono essere richieste al numero 06.89.630.206”.
Si ricorda inoltre, che è ancora aperto e scadrà venerdì 30 ottobre il bando pubblico per la concessione di contributi per i canoni di locazione relativo all’anno 2014. Hanno titolo a richiedere la partecipazione i nuclei familiari il cui reddito annuo non superi i 10.000 euro annui e rispetto al quale il canone di locazione deve avere un’incidenza superiore al 35%.

About Ruggero Terlizzi 2879 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it