8 dicembre 2016

Firmato il protocollo d’intesa tra la direzione nazionale antimafia e antiterrorismo e la guardia di finanza

 Il Procuratore Nazionale Antimafia ed Antiterrorismo, Dott. Franco Roberti ed il Comandante Generale della Guardia di Finanza, Gen. C.A. Saverio Capolupo, hanno siglato oggi un protocollo d’intesa che consolida le sinergie operative di contrasto al finanziamento del terrorismo. Il protocollo assicura la tempestiva analisi delle informazioni contenute nelle segnalazioni di operazioni sospette e l’immediato coordinamento investigativo tra le due Istituzioni. Di particolare rilievo nell’azione di contrasto e prevenzione è il ruolo affidato al Nucleo Speciale Polizia Valutaria ed al Servizio Centrale Investigazione sulla Criminalità Organizzata della Guardia di Finanza quali referenti della D.N.A.A.. Impegnati anche i G.I.C.O. (Gruppi Investigazione Criminalità Organizzata) presenti presso tutti i Nuclei di Polizia Tributaria dei capoluoghi di provincia sede di Corte d’Appello. Nell’accordo sono state, altresì, previste iniziative di formazione congiunte ed incontri con i soggetti e gli operatori economici obbligati all’invio delle segnalazioni di operazioni sospette. L’obiettivo è quello di rendere ancora più efficace il funzionamento del sistema di allerta e la collaborazione di tutti gli attori interessati, anche nell’ottica di individuare, sulla base dell’analisi di specifiche anomalie, le nuove modalità di finanziamento delle organizzazioni terroristiche.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.