10 dicembre 2016

Roma – I Vigili della Squadra Vetture scoprono due NCC in Vespa d’epoca

Salire su una Vespa in modo un po’ goffo può suscitare ilarità, ma se lo spettatore è un Vigile della Squadra Vetture nasce il sospetto: e a quel punto scattano i controlli.
E’ accaduto dalle parti della Casina Valadier, a Trinità dei Monti, sulla strada che porta al Pincio. Una delle pattuglie del GPIT della Polizia di Roma Capitale, in servizio per il contrasto agli illeciti nel settore del trasporto pubblico, aveva notato due persone che, indossato un casco, avevano chiare difficoltà a salire in sella a due Vespe d’epoca, nuove fiammanti.
In effetti, la difficoltà dei passeggeri era dovuta al fatto che i due non erano mai saliti su una Vespa: erano infatti turisti provenienti dall’Australia, che avevano pre-pagato ben 300 Dollari a testa per un giro della città sulla mitica moto simbolo dell’Italia della “Dolce Vita”.
Il denaro versato dai due faceva parte di un “pacchetto” acquistato sul web. Gli autisti, nonché proprietari delle Vespe, sono stati obbligati dai Vigili a tenere le moto ferme in garage per 2 mesi per il fermo amministrativo, e a pagare 169,00 Euro di verbale per esercizio abusivo di noleggio con conducente.
Le due moto risultano appartenere ad un “Vespa Club”. Gli agenti della Polizia di Roma Capitale stanno portando avanti indagini anche su internet per scoprire la rete che alimenta questo tipo di mercato, con l’obiettivo di scoprire e fermare altri illeciti dello stesso tipo o eventuali reati connessi. Nell’ultima settimana l’attività della Squadra Vetture ha portato a 25 verbali ad altrettanti conducenti di taxi per varie irregolarità e ai fermi per due mesi di 5 veicoli NCC, per un totale di circa 2.800 Euro di sanzioni.

About Samantha Lombardi 4034 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it