6 dicembre 2016

Regione Lazio – Nel 2013 smaltite 12.837 tonnellate di amianto, Avenali: “Ne rimangono un milione”

Sono stati presentati da ISPRA oggi a Roma i dati sui rifiuti speciali in Italia relativi al biennio 2012-2013. I rifiuti speciali sono ovunque in diminuzione e sono calati, nel complesso, addirittura di 2 milioni di tonnellate. A colpire, tra gli altri, sono i dati sull’amianto che continua ad essere esportato all’estero con costi elevatissimi.

Sono addirittura 414.000 le tonnellate di amianto smaltite nel 2013 in tutta Italia, ma c’è ancora tanto lavoro da fare se consideriamo che solo nel Lazio ne abbiamo ancora quasi 1 milione (secondo stima Centro Regionale Amianto) – dichiara Cristiana Avenali consigliera regionale – Quello dell’amianto è davvero uno dei più grandi problemi del nostro tempo e le conseguenze del suo utilizzo e abbandono sul territorio saranno sempre più gravi ed evidenti con il passare del tempo. Per questo è un tema su cui è necessario agire oggi, perché sono stati persi già più di 20 anni di tempo”

Nel Lazio, nel 2013, sono state smaltite solo 12.837 tonnellate di materiali contenti amianto ma, per la mancanza di impianti e siti, il costo di smaltimento è ancora elevatissimo con la conseguenza che troppo spesso i privati ricorrono a mezzi illeciti, al fai da tè o all’abbandono – prosegue Avenali – La maggior parte dell’amianto italiano viene infatti smaltito all’estero in miniere dismesse e a farsene carico sono principalmente la Gran Bretagna e soprattutto la Germania che nel 2013 ha accolto 254.338 tonnellate, e nel Lazio non ci sono siti autorizzati.”

Questi dati ci testimoniano ancora una volta come quella dell’amianto sia un’urgenza da affrontare in maniera decisa e attraverso piani di azione che partano nel più breve tempo possibile. Solo così sarà possibile risolvere il problema in tempi brevi e non fra 100 anni. – conclude Avenali – Per questo ho presentato una legge la cui approvazione è sempre più importante, perché servirà a creare dei piani per la micro raccolta a livello comunale, ma anche a prevedere l’elaborazione di un Piano Regionale Amianto Lazio per le grandi opere di protezione, decontaminazione, smaltimento e bonifica.”

About Emanuele Bompadre 8245 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.