3 dicembre 2016

Ostia – Giovane sub colto da malore durante un’immersione, inutili i tentativi di rianimazione

Assurda tragedia questa mattina presso le secche di Tor Paterno, dove un giovane sub di 23 anni è morto durante un immersione. A quanto si sa il giovane stava facendo pesca subacquea insieme al padre, quando improvvisamente è stato colto da un malore.

Il padre, dopo averlo riportato a bordo dell’imbarcazione ha immediatamente avvertito i soccorsi. Sul posto è sopraggiunta una motovedetta della Capitaneria di Porto di Roma che ha trasportato il ragazzo fino al porto di Ostia.

Inutili sono stati gli interventi di rianimazione con il giovane già in arresto cardiaco. La vittima verrà sottoposta ad autopsia per accertare la causa del decesso.