Atti intimidatori agli attivisti di FreeBacoli

Gli atti intimidatori avvenuti a Bacoli la notte tra il 6 e il 7 luglio sono considerati dal presidio di Libera Campi Flegrei “Daniele Del Core” come veri e propri gesti perpetrati da una mentalità camorristica.

Il danneggiamento delle auto del consigliere comunale di maggioranza Alessandro Radice e di Tito Mauro sono solo gli ultimi attacchi alla tranquillità familiare dei militanti dell’associazione FreeBacoli che a qualche settimana esprime il sindaco Josi Gerardo Della Ragione. Già in passato alcuni membri dell’associazione hanno subito danni del genere.

Riteniamo opportuno ribadire che Libera è fiduciosa dell’azione delle forze dell’ordine che sono chiamate a fare chiarezza sulla questione. Inoltre continueremo a stare accanto a tutti colo i quali lavorano per il bene della collettività.

“Abbiamo già chiesto un incontro al sindaco di Bacoli – dice Ciro Biondi, responsabile del presidio – in quell’occasione parleremo delle iniziative pubbliche sulla legalità, sulle iniziative in memoria delle vittime della camorra, sulla questione dei beni confiscati e sulle due campagne nazionali “Riparte il Futuro” e “Miseria Ladra”. Con i sindaci dell’area flegrea discuteremo anche sulle misure necessarie per monitorare il flusso di soldi pubblici che si stanno spendendo e si spenderanno per il territorio”.

loading...
Alfredo Di Costanzo
Informazioni su Alfredo Di Costanzo 7636 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.