8 dicembre 2016

Marino – Ferisce con un coltello un suo dipendente, arrestato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Marino, diretto dal dr. Valter Di Forti, dopo una serie di accertamenti scaturiti seguito del ferimento di un cittadino cinese all’interno di un ristorante di Ciampino, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un connazionale dello stesso, in procinto di darsi alla fuga.

La vittima, era stata trasportata al pronto soccorso in gravissime condizioni a seguito di numerosi colpi infertigli con un coltello di grosse dimensioni, tipo mannaia.

Quando gli agenti della Polizia di Stato si sono recati in ospedale, in un primo momento i familiari del ferito avevano riferito di un incidente avvenuto sul posto di lavoro.

Le successive indagini, però, hanno consentito agli investigatori di scoprire che invece quelle ferite alla testa ed al collo erano state procurate, durante una lite scaturita per motivi lavorativi, dal gestore del ristorante dove la vittima esercita l’attività di cuoco.

Sul posto è intervenuta anche la Polizia Scientifica per i rilievi di competenza.

Il fermato, identificato per Q.X., 31 enne, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Velletri. Dovrà rispondere di tentato omicidio.