8 dicembre 2016

Sondaggi, cala la fiducia in Renzi e nel Pd

Calo della fiducia in Matteo Renzi e nel governo nell’ultima settimana. Secondo l’Istituto Ixè di Roberto Weber, in esclusiva per Agorà (Raitre), il premier passa dal 34% al 33%, mentre il governo si attesta al 27%, perdendo 2 punti. Renzi recupera gradimento tra chi mostra una propensione ad andare al voto, raccogliendo il 41% di fiducia. Al comando, nella fiducia degli italiani, rimane saldamente il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con il 62% .

Nei giorni caldi dell’emergenza immigrazione, il Pd perde quasi due punti nelle intenzioni di voto, il Movimento5 Stelle e la Lega ne guadagnano quasi uno. Secondo le intenzioni di voto di Ixè, in esclusiva per Agorà (Raitre), in un settimana il Pd passa dal 35,6% al 33,8%, il M5S cresce fino al 21,7% (+0,9%) mentre la Lega Nord si attesta al 15,9% (+0,8%). Forza Italia, per la prima volta nella sua storia, scende sotto il 10 per cento (9,9%). L’affluenza alle urne in calo al 60,5%.
Fonte: agenzia dire

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.