4 dicembre 2016

Pomezia – Best Practice Patrimoni Pubblici 2015, il Comune riceve una Menzione Speciale

Menzione Speciale al Comune di Pomezia nell’ambito del Premio Best Practice Patrimoni Pubblici 2015 del Forum PA di Roma. Un riconoscimento per il progetto di gestione del patrimonio pubblico comunale relativo al piano di spostamento degli Uffici dell’Ente nel Complesso Selva dei Pini, che consentirà un risparmio di oltre 500 mila euro annui di spese di affitto.

Ho avuto l’onore di condividere con altre Amministrazioni pubbliche il cambiamento in atto nel nostro Comune da un paio di anni – dichiara il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci, presente al Forum PA il 28 maggio scorso – Il nostro progetto è stato riconosciuto tra i più innovativi nell’ambito delle esperienze di partnership tra Enti Pubblici e operatori privati, una ‘buona pratica’ che favorisce la diffusione di una nuova cultura nella gestione dei beni immobiliari, urbani e territoriali pubblici”.

Il progetto di spostamento degli Uffici comunali dalle sedi in locazione al Complesso Selva dei Pini è stato infatti affidato alla società Real Plan, che si occupa dell’ottimizzazione degli spazi, dei rilievi architettonici, del censimento del mobilio, della direzione dei lavori, del collaudo, del coordinamento delle attività e facchinaggio, per un costo inferiore ai 40 mila euro.

I lavori per il trasferimento degli Uffici sono già in corso e dovrebbero concludersi, secondo le previsioni, il 30 giugno prossimo – dichiara il Sindaco – Risparmieremo oltre 500 mila euro l’anno che potranno essere investiti in opere e servizi per la Città e i cittadini. Siamo orgogliosi di essere tra i Comuni d’Italia all’avanguardia nella buona gestione del patrimonio pubblico”.

About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it