10 dicembre 2016

Yamaha R125 Cup 2015, a Nicole Lavazzo il primo round

A Varano dè Melegari è andata in scena lo scorso fine settimana la prima tappa del trofeo Yamaha R125 2015, il monomarca dedicato alla più piccola delle supersportive tre diapason e organizzato da AG Motorsport Italia. Emozione ed adrenalina a mille per i giovani piloti che si sono presentati motivatissimi al primo dei cinque appuntamenti della competizione. Per molti di loro è stata la prima in assoluto in un circuito di velocità e per un trofeo ufficiale. Moltissime le cose da imparare e da svolgere, ma con l’aiuto dei tutor di AG Motorsport Italia sono stati accompagnati step by step nell’introduzione a questa magnifica esperienza. Come primo passo sono entrati in pista con gli istruttori nelle prove libere del sabato mattina per migliorare traiettorie e postura in sella e per prendere confidenza con il circuito e migliorare la staccata. Subito dopo ogni turno, le lezioni sono continuate con la teoria in aula su esempi ben specifici ed individuali, a seguire poi hanno cominciato ad apprendere tutto ciò che concerne le regole da rispettare, sia sportive che tecniche.

1a-tappa-yamaha-r125-cup-2015-varano-28QUALIFICHE – Sotto al sole ma disturbate da un forte vento, che non hanno intimorito i piloti a dare il massimo di sé in sella alle bellissime Yamaha R125 da trofeo kittate con propulsore Malossi 180cc. si disputano le qualifiche. La pole position viene strappata da Daniel Russo che ha la meglio sugli inseguitori Lorenzo De Pera e Pietro Vignale, mentre Andrea Tiritiello è il più veloce della categoria Rookie in qualifica.

GARA 1 – Si spegne il semaforo sulla griglia blu, ricca come non si era mai vista prima, e la bagarre ha inizio. Nel gruppo compatto che sfila sull’asfalto parmense, scivola alla seconda curva il siciliano Danilo Gueli col numero 92. Tutto il gruppo procede bene e si delineano diversi insiemi. I primi cinque ad allungare sono Lorenzo De Pera, Nicole Iavazzo, Pietro Vignale, Daniel Russo ed Alessio Gagliardi. Alle loro spalle viaggia solitario il bresciano Nicolò Barbiani. A poca distanza segue una grande gara fra Lorenzo Imperiano e Giovanni Grianti dove il primo la spunterà per la classifica Rookie, posizionandosi quinto nella classifica generale. Ma iniziano i colpi di scena quando a metà gara, alla parabolica, scivola Pietro Vignale che poi riesce a ripartire ma chiuderà in ventesima posizione. In testa continua la lotta fra Lorenzo De Pera e Daniel Russo per il primo posto, quando però arriva un po’ lunga Nicole Iavazzo e costringe Russo a finire in ghiaia. Sotto alla bandiera a scacchi si presentano nell’ordine, Lorenzo De Pera seguito da Nicole Iavazzo e terzo Alessio Gagliardi che chiude il podio di gara 1. Nei Rookie conquista il primo posto Giovanni Grianti secondo Lorenzo Imperiano e terzo Francesco Faraldo. Nelle retrovia tutti i piloti hanno migliorato la loro tecnica di guida, ed i loro risultati sono stati in crescita rispetto ai tempi delle qualifiche.

GARA 2 – Tutto è nuovamente pronto e la voglia di riconferma e di rivincita dei piloti si sente nell’aria. Daniel Russo è pronto e tutti i 24 piloti scattano precisi allo spegnersi del semaforo. Un primo colpo di scena, Giovanni Grianti scivola per un problema tecnico ed è costretto al ritiro spianando la strada alla vittoria per i Rookie a Lorenzo Imperiano. Scatta bene Danilo Gueli che chiuderà decimo la sua prova. Gara molto combattuta che vede Lorenzo De Pera cercare di allungare le distanze da Nicole Iavazzo che però non ci sta ad arrivare seconda in gara 2. Gagliardi pensa alla classifica e lascia i tre di testa a combattere fra di loro. All’ultimo giro Iavazzo prende il comando alla staccata della seconda esse e De Pera cerca un ultimo sorpasso alla ics dove riesce a passare, ma si allarga troppo e sia Iavazzo che Russo lo infilano.. Nei Rookie bella lotta fra Imperiano e Bellebono ma la spunta il campano Imperiano. Alla bandiera a scacchi, l’ordine d’arrivo è il seguente: prima Nicole Iavazzo secondo Daniel Russo terzo Lorenzo De Pera.

CLASSIFICA ASSOLUTA

1° Nicole Iavazzo

2° Lorenzo De Pera

3° Alessio gagliardi

CLASSIFICA ROOKIE

1° Lorenzo Imperiano

2° Roberto Bellebono

3° Francesco Faraldo

About Giovanni Soldato 2969 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.