8 dicembre 2016

Torpignattara – Centro culturale, inaugurazione in occasione della giornata del libro

In occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, il 23 aprile 2015, si svolge anche a Roma #ioleggoperché, straordinaria iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura che chiama a raccolta i lettori appassionati di tutta Italia trasformandoli in Messaggeri per coinvolgere i lettori non abituali e i non lettori. Dal 18 aprile, in diversi luoghi della città sono in programma eventi, incontri con gli autori e testimonial illustri, spazi per la lettura nei quali AIE mette a disposizione i volumi della collana #ioleggoperché, fino alla giornata del 23 aprile con l’appuntamento al Teatro Argentina e la festa finale dove lettori, scrittori e Messaggeri si incontrano tutti sulla terrazza del MACRO.

Anche Il Municipio Roma V ha risposto all’appello di #ioleggoperchè con un calendario ricco di eventi, primo tra tutti l’inaugurazione del nuovo centro culturale a Torpignattara che si terrà il 18 aprile nella ex Sala Consiliare in via dell’Acqua Bullicante 2, l’evento inizierà alle 17:00 e sarà presentato da Paola Minaccioni. Il coro multietnico scuola Iqbal Masih aprirà l’evento che poi proseguirà con le letture ad alta voce di Igiaba Scego e Giordano Meacci. Rino Bianchi racconterà il quartiere per immagini e la Scuola Popolare di Tor Pignattara, S.Po.T laboratorio permanente di didattica partecipata, presenterà i progetti Valorizzazione del patrimonio culturale e sociale del Municipio V e Antimafia popolare. Il Circolo di lettura del Teatro Biblioteca Quarticciolo presenterà Leggere che piacere: letture dai libri di #ioleggoperché e l’Associazione AltraMente curerà Una valigia di libri illustrati: spazio lettura per i bambini a partire dai 3 anni.

Durante il corso dell’evento sarà esposta la mostra fotografica Tor Pignattara, ritratto di un luogo di Rino Bianchi e Danilo Balducci.

Saranno presenti Giammarco Palmieri – Presidente Municipio Roma V, Paola Gaglianone – Presidente Biblioteche di Roma e Cinzia Padolecchia – Direttore Dipartimento Cultura di Roma e Nunzia Castello – assessore municipale alle Politiche scolastiche e Cultura che ha dichiarato: ”Leggere è aprire la mente, con la lettura ogni persona diviene più ricettiva, i pensieri diventano più ampi ed elaborati. Come Istituzione ci sentiamo in dovere di dare una sempre più ampia possibilità di accesso alla lettura ai bambini e ai ragazzi del Municipio. Guidare i bambini alla lettura significa regalare loro tante possibilità in più e una maggiore facoltà di capire il mondo per farne un posto migliore. Questo nuovo centro culturale sarà un luogo di incontro per tutti dove ridisegnare la realtà presente e futura”.
Sempre il 18 alle 20.30 e il 19 aprile alle 17.30 il Teatro Biblioteca Quarticciolo curerà Letture pirata tratte dai 24 titoli di #ioleggoperché con e tra il pubblico in fila al botteghino. Agli spettatori che leggono a voce alta viene donato un libro. Sono coinvolti anche alcuni degli artisti dello spettacolo in programmazione Il più bel secolo della mia vita.

Il 23 alle 17.00 la Biblioteca Gianni Rodari presenterà “L’intelligenza emotiva. Che cos’è e perché può renderci felici” di Daniel Goleman, BUR Rizzoli, 2011, a cura dell’AIPSI (Associazione Italiana di Psicoterapia Integrata).

Il 23 alle 17:00 la Biblioteca Goffredo Mameli organizzerà Corri, dai vieni qua, in biblioteca leggiamo con mamma e papà: Letture ad alta voce a cura di Daniela Tumminello per bambini di età 3 – 6 anni.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.