9 dicembre 2016

Mondiale SBK – Fores: ‘Questo è il campionato nel quale voglio correre’

Ha atteso questa possibilità di tornare in WorldSBK per diverso tempo. L’opportunità è finalmente arrivata per Xavi Fores, il quale prenderà il posto dell’infortunato Davide Giugliano nelle fila dell’Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team per i round di Aragon ed Assen.

“È passato diverso tempo” ha ammesso lo spagnolo ai microfoni di WorldSBK.com. “So che mi davano già in lizza per questo posto in Thailandia, il quale è poi andato a Troy Bayliss. Ovviamente, lui è uno che fa notizia. Quando ho letto del suo ritiro definitivo, sono tornato in contatto con Ducati ed abbiamo raggiunto un accordo. Sono davvero felice e penso che riusciremo a fare bene”.

Fores ha comunque seguito con interesse i primi due round della stagione, visto il suo interesse a diventare pilota a tempo pieno nella competizione. “Non mi sono perso una gara” ha continuato Fores. “È un campionato che seguo con grande attenzione. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle prestazioni di Jordi Torres, che è stato competitivo da subito. Anche Nico Terol non ha fatto male e sta imparando rapidamente. Come sempre, il livello è molto elevato: Jonathan Rea è stato fantastico, Haslam è tornato ai livelli di una volta e l’edizione di quest’anno ha tutte le carte in regola per essere una di quelle da ricordare”.

“Per quanto riguarda le mie aspettative, sono cosciente, come si dice, che Roma non è stata costruita in un giorno. A dire il vero, non scendo in pista dallo scorso mese di ottobre, quindi Aragon sarà una bella sfida. Già ad Assen sarà diverso, essendo un tracciato sul quale sono andato sempre bene e che ben si adatta alle Ducati. Al MotorLand può essere che pagheremo qualcosa sul dritto”.

Fores ha già corso in WorldSBK nel 2011 (sei gare) e nel 2013, quando prese parte alle ultime due gare della stagione a Magny-Cours e Jerez. Il suo miglior risultato fino ad ora è un nono posto, conquistato con il Team Ducati Alstare proprio sulla pista andalusa.
Fonte: worldsbk.com

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.