Asd Judo Frascati, la Favorini seconda nel Gran Prix Campania: “Ora la trasferta in Spagna”

Asd Judo Frascati, la Favorini seconda nel Gran Prix Campania

Flavia Favorini è tornata. La forte atleta dell’ Asd Judo Frascati è ricomparsa sul tatami dopo l’ultima esibizione (poco fortunata) al mondiale tenutosi in agosto
a Santiago del Cile e ha ottenuto un ottimo secondo posto nel quarto “Gran Prix Campania” svoltosi al PalaSele di Eboli.
«E’ stata la mia prima gara stagionale e l’ho fatta nella classe Junior (sempre nella categoria dei 63 chili, ndr), visto che ormai alla fine dell’anno lascerò i
Cadetti – sottolinea la Favorini -.
Non c’erano tantissime avversarie, ma quelle presenti erano sicuramente di un ottimo livello.
Ho superato il primo incontro grazie a due wazari, poi nel successivo ho avuto la meglio con un wazari e in finale ho incrociato un’atleta reduce dalla medaglia
di bronzo ai campionati italiani Junior che ha avuto la meglio.
Ma ho avuto buone sensazioni perché ho capito che il livello può essere alla mia portata».

Asd Judo Frascati, prossimo appuntamento Spagna

D’altronde Flavia aveva “assorbito” alla grande anche il primo anno nella classe Cadetti, praticamente tre stagioni fa.
«Non so che tipo di “impatto” potrò avere nella classe Junior, ma durante i raduni e i ritiri delle Nazionali giovanili mi sono spesso allenata con atlete di
quella classe e sono abbastanza fiduciosa, anche se non voglio fare pronostici, ma solo pensare a lavorare tanto come sto facendo».
Alla gara in terra campana era presente anche l’altro atleta dell’Asd Judo Frascati Alfonso Licenziato che non ha ottenuto un risultato rilevante nella categoria
66 chili della classe Cadetti.

Intanto all’orizzonte c’è un appuntamento internazionale per la stessa Favorini e per le sue compagne di club Veronica Farina ed Elisabetta Vivino:
giovedì le tre atlete dell’ Asd Judo Frascati partiranno alla volta di Gran Canaria per disputare il “Gran Prix di Spagna”, sempre nella classe Junior.
«E’ una gara che l’anno scorso mi ha portato fortuna visto che sono riuscita a vincerla.
Ovviamente la mia speranza è quella di ripetere quel risultato e in generale di riuscire a fare una prestazione brillante» conclude la Favorini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*