A settembre dovrebbero partire i primi ricorsi contro il voto su Conte, l’Avv. Borrè

conte



A settembre dovrebbero partire i primi ricorsi contro il voto che ha sancito le modifiche statutarie del M5S e quello successivo sulla leadership di Conte: gruppi di attivisti hanno infatti deciso di impugnare le due votazioni, che si sono svolte sulla nuova piattaforma Sky Vote. Su questo tema l’avv. Lorenzo Borrè, legale dei ricorrenti, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

Alcuni attivisti partenopei del M5S mi hanno sottoposto dei quesiti

“Alcuni attivisti partenopei del M5S mi hanno sottoposto dei quesiti relativi alle modalità di elezione di Giuseppe Conte come capo politico e anche alla luce del fatto che Conte non era iscritto alla piattaforma Rousseau e sul nuovo sito le iscrizioni sono sospese –ha affermato Borrè-. Quello di cui si dolgono i ricorrenti è l’assenza di una dialettica democratica e degli elementi centrali di un confronto ed un’elezione democratica. Una votazione che prevede un solo concorrente è suscettibile di essere messa in dubbio sotto il profilo democratico. Il nuovo statuto è stato votato non solo su una piattaforma diversa da Rousseau, ma su un sito diverso da quello su cui sono iscritti i militanti. Se venisse sospesa in via cautelare la votazione, si dovrebbe procedere a nuova votazione”.

Fonte: Radio Cusano Campus


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 13746 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.