Le donne Afghane esistono, sit in a Marino il prossimo 28 agosto

Le donne Afghane



L’Associazione di Marino “Una Città non Basta” ha aderito all’iniziativa internazionale  proposta da “Economy of Francesco”, legata agli ultimi sviluppi in Afghanistan e in particolare alla situazione delle donne Afghane e organizza con altre associazioni che hanno già aderito e con tutte le realtà del territorio di Marino e dei Castelli Romani, associazioni, comitati e cittadini, che vorranno aderire, un sit in sabato 28 agosto dalle 10 alle 13, in piazza San Barnaba, a Marino centro, per dire: “Le donne afghane esistono!”.

Ci appelliamo ad associazioni, comitati e cittadini

“Ci appelliamo ad associazioni, comitati e cittadini” precisa il presidente di Una Città non Basta, Gianni Caucci, “perchè aderiscano all’iniziativa invitando i soci e altri cittadini alla partecipazione. Nelle mani e alle finestre delle case invitiamo ad esporre un pezzo di stoffa blu, come quello che vuole nascondere il volto delle donne Afghane, per dire proprio a loro: siamo con voi, vi vediamo, vi sentiamo.
Insieme, diamo visibilità a queste azioni, diamo voce a coloro che qualcuno vorrebbe mettere a tacere.”
Durante il sit in sarà possibile intervenire al dibattito pubblico che si aprirà a Piazza San Barnaba sul tema della donne Afghane.
In caso di adesioni di associazioni e comitati si prega di comunicare la partecipazione all’evento del 28 agosto al numero 348 806 4930.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Ruggero Terlizzi 3395 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.