Lezzi: “Dopo oltre un mese di governo dei migliori, il decreto sostegni ancora non c’è”

lezzi



Così la senatrice Barbara Lezzi sulla sua pagina Facebook:

Draghi ha promesso sostegni “corposi” promettendo, attraverso il megafono di Salvini, la moltiplicazione dei pani e dei pesci.
Forza Italia ha promesso fiumi di soldi per le partite Iva. In realtà, non c’è stata nessuna moltiplicazione perché i miliardi sono sempre i 32 autorizzati dal Conte I che, però, servivano per le restrizioni di fine 2020.

Nessuna rivoluzione

Dalle notizie che circolano e dagli annunci lanciati dalle forze di maggioranza, per famiglie e imprese, ci saranno i soliti ristori. Nessuna rivoluzione ma, probabilmente, un ampliamento della platea dei beneficiari ma con le stesse risorse a disposizione. Vale a dire un po’ meno per dare poco a tutti.
L’aspetto ancora più triste è che, dopo oltre un mese di “governo dei migliori”, il decreto sostegni ancora non c’è malgrado le ulteriori difficoltà dovute alle pandemia che hanno imposto nuove chiusure e che avrebbero necessitato di un nuovo e significativo scostamento di bilancio già dal giorno in cui si è emanato il decreto per le nuove zone rosse.
Quando si obbliga un’ attività a chiudere, le persone che la conducono devono essere aiutate a vivere.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22640 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.