Ostia, ergastolano sorpreso dalla Polizia in luoghi frequentati da pregiudicati

polizia



Era stato ammesso alla semilibertà il 67enne che, contravvenendo alle prescrizioni, è stato riaccompagnato in carcere dagli agenti della Polizia di Stato del X Distretto Lido di Roma.

La condanna

C’è scritto “fine pena mai” sul decreto di condanna che accompagna da molti anni C.F. , 67 anni, originario della provincia di Rieti; lo stesso, da qualche tempo, era stato ammesso al regime della semilibertà ed erano gli investigatori del X Distretto, diretto da Antonino Mendolìa, che, discretamente, controllavano i suoi movimenti. Sono stati gli stessi poliziotti, in 2 occasioni, a trovare C.M. in luoghi frequentati da pregiudicati.

Il rientro in carcere

Informato l’Ufficio di sorveglianza di Roma, il beneficio è stato immediatamente revocato e gli investigatori, dopo avergli notificato il decreto, lo hanno accompagnato presso la Casa Circondariale.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Emanuele Bompadre 13178 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.