Roma: scovato arsenale in appartamento alla periferia, un arresto

roma



I Carabinieri della Compagnia di Roma Montesacro, nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio, hanno scoperto una vera e propria armeria illegale, a casa di un romano di 34 anni.
Nello specifico, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno notato l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, aggirarsi con fare sospetto nei pressi di un condominio di via del Casale Giuliani.

Pistola semiautomatica

Sul posto, i Carabinieri hanno controllato il 34enne, che è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica marca Beretta modello 1934, calibro 38, con relativo caricatore e 6 munizioni.
La successiva perquisizione domiciliare, eseguita dai Carabinieri presso l’abitazione dell’uomo, ha consentito di rinvenire: una balestra, un machete, un’accetta, 3 tirapugni, 5 pugnali, 12 coltelli a lama pieghevole e 2 sfollagente.
Per il 34enne sono scattate le manette per porto abusivo di armi, mentre per l’arsenale rinvenuto nel suo appartamento, i Carabinieri hanno fatto scattare una denuncia a piede libero per detenzione abusiva di armi.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22040 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.