Crisi di governo, Di Maio: “Soluzione rapida o si va verso voto”

di maio



Sui vaccini non ci faremo ricattare da qualche lobby farmaceutica e sulla crisi di Governo è inaccettabile che qualcuno parli di poltrone mentre commercianti, partite iva, lavoratori stanno in difficoltà.
Veniamo pagati per lavorare e dare soluzioni al Paese.

Facciamolo rapidamente

Dobbiamo trovare una soluzione entro 48 ore, se delle forze politiche si vogliono avvicinare ben venga, altrimenti si scivola verso il voto. Stiamo lavorando per consolidare la maggioranza sulla scorta un programma innovato. Se non ci sono i voti adesso non ci sono neanche per il Conte Ter. Se non si può fare altro, allora la parola dovrà tornare ai cittadini. Il voto di mercoledì o giovedì” sulla relazione del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede “è un voto sul governo

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Informazioni su Alfredo Di Costanzo 22630 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.