Fiumicino, stanziati 150mila euro per la rimozione dei barconi sul Tevere

califano



Il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano, annuncia lo stanziamento di 150mila euro da parte della regione per la rimozione di 5 barconi dalle sponde del Tevere nel territorio di Fiumicino.

Le dichiarazioni della Califano

Dopo un lungo lavoro sono davvero felice di poter annunciare che oggi la Regione ha stanziato 150mila euro per la rimozione di 5 relitti lungo le sponde del Tevere nel Comune di Fiumicino.

Si tratta di un impegno che sento mio e che stiamo portando avanti da tempo lungo tutte le sponde del Tevere per liberarlo dalle decine di imbarcazioni semiaffondate o abbandonate che inquinano le acque e mettono in pericolo la navigazione dei natanti oltre a rappresentare un grave rischio idrogeologico nei periodi di piena del Tevere.

In particolar modo la Regione fa la sua parte per i relitti di cui non si riesce a individuare il proprietario. Mentre per le altre imbarcazioni la rimozione e la bonifica, svolta dalla Capitaneria di Porto che ringrazio per il suo costante operato, sarà a carico dei proprietari.

Le 5 imbarcazioni fanno parte di una lista più ampia che la Regione ha stilato, insieme alla Capitaneria di Porto e agli enti locali, lungo tutte le sponde del Tevere.

Si tratta di imbarcazioni abbandonate da anni, nascoste tra la vegetazione. Un impegno importante per ridare dignità al nostro fiume.

Un ringraziamento infine all’assessorato e agli uffici regionali Lavori Pubblici e Difesa del Suolo per l’attenzione verso questa problematica.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.